Laboratorio di Architettura e Ambiente

target

Obiettivi

- Conoscenza del proprio contesto storico, architettonico e urbano
- Definizione e applicazione dei criteri della progettazione architettonica e urbanistica partecipata
- Definizione delle varie professionalità legate alla progettazione architettonica e urbana e al processo edilizio
- Individuazione e sviluppo delle attitudini personali da utilizzare come base perla costruzione di una competenza professionale

work

Metodologia

Il corso si struttura sulla condivisione delle informazioni inerenti il territorio e la sua storia e sulla condivisione/suddivisione del lavoro pratico e laboratoriale. La metodologia didattica applicata sarà quella della “Partecipazione Collaborativa e Costruttiva”.


pianostudio

Percorso

Il corso prevede un modesto numero di “lezioni frontali” con le quali fornire agli utenti gli strumenti storici e tecnici minimi per accedere alle attività laboratoriali le quali sono invece strutturate per la condivisione paritaria delle informazioni e del lavoro.
Il corso prevede la redazione di proposte progettuali e di utilizzo di un’area verde multifunzionale, di un edificio dismesso, e di una seconda area a verde attrezzato. Saranno eseguiti più sopralluoghi negli ambiti di progetto per la redazione di rilievi grafici, fotografici e analitici.(verbali di sopralluogo).
Una volta assunte tutte le informazioni necessarie si avvierà una fase di condivisione delle proposte progettuali e funzionali in modo brainstorming.
In conclusione si procederà alla realizzazione di composizioni grafiche e architettoniche e alla realizzazione di un plastico di studio.

strumenti_2

Strumenti e materiali

- Metri, fettucce, fotocamere per i sopralluoghi/rilievi
- Carta, penna, matite, colori, righelli, cartoncini colorati per il lavoro in classe
- Colla, taglierini, cartone e altri materiale di riuso per la redazione del plastico finale

IL DOCENTE

Arch. Pamela Simione: Laureata alla facoltà di Architettura della Sapienza di Roma con tesi di laurea Architettura 21 (in omaggio ai principi partecipativi dell’Agenda 21) inerente ai temi della partecipazione e della sostenibilità, sociale e ambientale, nella progettazione Urbanistica.
Libera professionista sensibile alle tematiche inclusive e attiva sul territorio con progetti partecipati e condivisi di ricostruzione tridimensionale, recupero e riuso degli edifici dal valore storico attraverso l’applicazione di principi inclusivi e sostenibili.

Hai bisogno di informazioni sui corsi e sui laboratori in partenza?
Compila il form con i tuoi dati.